Sopravvivenza

Qualcuno una volta ha detto che la specie che sopravvive non è la più forte ma quella più predisposta al cambiamento. Mai detto nulla di più vero: l’essere umano è prima animale e poi persona, e in quanto animale è predisposto alla difficoltà, al mutamento, allo spirito di adattabilità; sta in queste tre caratteristiche l’essenza della crescita. Chi non si è mai trovato in difficoltà, chi ha sempre trovato la tranquillità nel proprio ristretto crogiolo di pigre amicizie, chi non è mai uscito dai soliti luoghi stantii, dalla quotidianità mentale, non ha capito cosa significhi evolversi. L’essenza dello spirito dell’uomo sta nelle nuove esperienze, e chi non è in grado di farne resterà chiuso per sempre nella propria piccola mentalità abietta. Ieri sera sono arrivata al giro di boa. Buon proseguimento.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *