Chiara Serena

Stamattina mentre mi preparavo è passata alla radio questa canzone, e mi è tornato in mente Maggio. Ricordi? Io mi ero trasferita a vivere da te e facevamo qualsiasi cosa insieme; ogni mattina andavamo all’Auditorium a studiare quel mattone di Diritto Privato tra una sigaretta e un caffè, e dopo appuntamento fisso al Carota fino a cena. Le giornate si allungavano, e quel clima di aspettativa e spensieratezza profumava l’aria tiepida che entrava dai finestrini mentre ogni sera cercavamo parcheggio davanti allo stadio per andare agli Internazionali; e quando di notte tornavamo a casa, ci fiondavamo subito in cucina a mangiare, a fumare sigarette su sigarette, e a parlare fino a tardi, mentre Marmotta saltava ovunque fino a quando, finalmente, si addormentava anche lui.. 
Ed il giorno dopo stessa storia, ogni momento insieme, tutto diviso, e i soldi in cassa comune per poter fare benzina, per prenderci un caffè in più, o più semplicemente per tirare avanti. Passavamo più tempo dentro la macchina che fuori, a girare per Roma mentre imparavamo a memoria tutto ciò che davano alla radio, ed ogni volta che passava questa canzone, alzavamo ancora di più il volume e sentivamo che l’Estate stava arrivando.. Che bel periodo.


“Like the legend of the phoenix 
All ends with beginnings”


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *